Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Fermo, Festa dei fidanzati e della famiglia. L’arcivescovo Conti: “Non indurite il cuore”

Si svolgeranno tra sabato 20 e domenica 21 febbraio, a Fermo, la quattordicesima edizione della Festa dei fidanzati e la tredicesima edizione della Festa della famiglia. Il duplice evento, organizzato presso il Fermo Forum, avrà inizio oggi pomeriggio alle 17.30 con un colloquio con l’arcivescovo diocesano, monsignor Luigi Conti, e proseguirà per due giorni tra momenti di preghiera e riflessione. Domani la giornata, intitolata “Misericordia formato famiglia”, inizierà con tavola rotonda sul tema “Famiglia via di misericordia: dalla comunicazione all’educazione amorevole” con la partecipazione di Vincenzo Varagona, giornalista, e di don Giovanni Varagona, pedagogista. Nel pomeriggio la sessione “Dire, fare, amare in famiglia” con i racconti di esperienze e le testimonianze di vissuti familiari. La Chiesa, ha scritto mons. Conti nella lettera rivolta ai fidanzati, “vuole compiere insieme a voi un importante discernimento. Non basta alla comunità cristiana prendere atto delle vostre paure di giovani innamorati. Non è sufficiente. Vi chiama a fare festa per offrirvi una cura alla paura del ‘per sempre’, che metta in evidenza come la vostra volontà di stare insieme non è l’unica condizione perché il vostro legame sia solido e duraturo”. “Cari fidanzati – conclude – non indurite il cuore. Voglio dirvi che il vostro amore è più forte di ogni insidia perché viene da Dio”.

© Riproduzione Riservata
Territori