Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Infanzia violata: Terre des Hommes, al via la campagna “Invisibile agli occhi”

Maltrattamenti, aggressioni sessuali, abusi psicologici: sono almeno 91mila i bambini che in Italia sono vittime della violenza e ogni giorno vivono nella paura che possa ripetersi, spesso nell’invisibilità più totale. 6 su 10 sono bambine, particolarmente esposte soprattutto per quel che riguarda gli abusi sessuali. Nel mondo circa 70 milioni di ragazze di età compresa tra i 15 e i 19 anni subiscono violenze fisiche che ogni anno provocano circa 60mila morti. Per intervenire concretamente nel soccorso dei bambini vittime di violenza Terre des Hommes lancia la campagna di raccolta fondi “Invisibile agli occhi”, attraverso il sostegno di sportelli antiviolenza pediatrici di 4 strutture ospedaliere italiane nelle città di Milano, Bari, Torino e Firenze e di centri per la lotta all’infanticidio delle bambine in India e l’assistenza delle baby schiave domestiche in Perù.

“Le loro sofferenze sono spesso invisibili, ma quando arrivano nei nostri centri o negli ospedali le conseguenze devastanti degli abusi si rivelano in tutta la loro gravità”, dichiara Paolo Ferrara responsabile raccolta fondi Terre des Hommes. Fino al 14 febbraio  è possibile sostenere la campagna “Invisibile agli occhi” di Terre des Hommes e aiutare 400 bambini e adolescenti con disagio psicologico e /o vittime di violenza fisica o psicologica in tutta l’Italia e 500 bambine vittime di abusi e sfruttamento in Perù e India. Il valore della donazione tramite il numero 45595 sarà di 2 euro per ciascun sms inviato da cellulari Tim, Vodafone, Wind, H3G, PosteMobile, CoopVoce. Sarà di 2 euro anche per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Vodafone e TWT e di 2/5 euro per ciascuna chiamata fatta sempre al 45595 da rete fissa TIM, Infostrada e Fastweb. La campagna si svolge in collaborazione con il Segretariato Sociale Rai. Info: http://terredeshommes.it/invisibileagliocchi/

© Riproduzione Riservata
Italia