Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Svezia: percorso di formazione per i giovani promosso dalle Chiese. “Leadership, religioni e democrazia”

Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del percorso di formazione “Leadership, religioni e democrazia” organizzato dal Consiglio interreligioso svedese in collaborazione con l’Accademia di democrazia per “offrire ai giovani leader l’opportunità di approfondire le proprie conoscenze teoriche sulla democrazia e i diritti umani, sviluppando competenze pratiche in leadership e gestione dei progetti”, spiegano gli organizzatori. L’invito è rivolto a persone tra i 18 e i 30 anni, membri di comunità religiose, sia che si tratti di “preti, imam, pastori, rabbini, monaci, insegnanti, animatori di gruppi giovanili, membri del consiglio di amministrazione, o anche semplicemente membri attivi di una comunità di fede”. Il percorso, attraverso tre fine settimana residenziali, completamente spesati grazie al contributo della Commissione per il sostegno del governo alle comunità di fede (Sst), avrà momenti teorici con presentazioni riguardo il ruolo delle religioni e le comunità religiose in Svezia o il fondamento della democrazia, la libertà religiosa e i diritti umani. Sotto forma di laboratori invece si esploreranno questioni legate ai processi democratici, al significato dei leader in una società democratica e i requisiti necessari perché un’idea si traduca in progetto, sia individualmente sia a livello di gruppo. Lo scorso anno 17 giovani avevano partecipato al percorso

© Riproduzione Riservata
Europa