Quotidiano

Quotidiano - Italiano

This content is available in English

Germania: 16mila giovani tedeschi verso la Gmg. “Scoprire la misericordia in Wojtyla e Kowalska”

Per la XXXI Giornata mondiale della gioventù a Cracovia sono attesi circa 16mila giovani provenienti dalla Germania. Il dato è stato presentato nel corso della riunione plenaria di primavera della Conferenza episcopale tedesca (Dbk) da mons. Heinz Wiesemann (Speyer), presidente della Commissione giovani. Il vescovo ha evidenziato come diocesi, associazioni, ordini e nuove comunità spirituali si stiano preparando nel cammino di misericordia verso Cracovia: “Siamo incoraggiati a dare un volto di misericordia per le nostre vite personali prima, e dopo la Giornata mondiale della gioventù! Dalla gioia della compassione – ha detto Wiesemann – nasce anche la responsabilità e questo in particolare in vista della Gmg a Cracovia, dal momento che a soli 60 chilometri di distanza si trova l’ex campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau. La richiesta di misericordia penetra da lì nella nostra situazione sociale presente in Germania”. Paul Metzlaff, responsabile del Centro per la pastorale giovanile della Dbk, ha considerato che “la diversità della Polonia e della Chiesa polacca è già ricchezza culturale, storica e spirituale e i giovani della Germania sono invitati a scoprirla durante le Gmg”. Secondo Metzlaff, le figure di san Giovanni Paolo II e santa Faustina Kowalska permetteranno “ai giovani provenienti dalla Germania di scoprire la ricchezza della presenza della misericordia di Dio in queste due persone”.

© Riproduzione Riservata
Europa