Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Papa in Messico: Vian (L’Osservatore Romano), nel discorso ai vescovi centrale lo “sguardo della Morenita”

“Proprio lo sguardo della Madonna di Guadalupe, dove ‘si trova il cuore segreto di ogni messicano’, è stato scelto dal Pontefice come filo conduttore per la lunga e impegnativa riflessione che ha caratterizzato il suo incontro con i vescovi del Paese”. Lo scrive Giovanni Maria Vian, direttore de “L’Osservatore Romano”, sul numero in uscita oggi pomeriggio del quotidiano vaticano, osservando che “ha impressionato la lunga preghiera silenziosa del Papa, solo davanti all’immagine singolare e veneratissima della Madonna di Guadalupe, protettrice di tutta l’America”. All’incontro con l’episcopato – ricorda Vian – “nei viaggi internazionali Bergoglio ha sempre riservato uno spazio ampio e significativo, che realizza la comunione cattolica e una reale condivisione pastorale. E così è stato anche questa volta”. Dunque, “immagine chiave del discorso papale all’episcopato messicano” è lo “sguardo: della Morenita, ma anche di chi la contempla e a sua volta ha la responsabilità di guardare all’altro, per offrirgli il grembo della fede cristiana e trasmettergli un riflesso della tenerezza di Dio”. Bergoglio ha citato la “particolare attenzione” che i vescovi “devono avere verso i giovani”, ma soprattutto “con espressioni forti ha raccomandato di affrontare con coraggio i fenomeni avvilenti della corruzione e del narcotraffico, definito ‘metastasi che divora’”.

© Riproduzione Riservata
Chiesa