Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Papa in Messico: Messa Basilica Guadalupe, Maria è la “donna del sì”

Maria è “la donna del sì, un sì di dedizione a Dio e, al tempo stesso, un sì di dedizione ai suoi fratelli. È il sì che la mise in movimento per dare il meglio di sé, ponendosi in cammino incontro agli altri”. Nella Messa celebrata nella Basilica di Guadalupe, che contiene l’immagine mariana a cui ha dedicato dall’inizio il viaggio in Messico, il Papa a proposito dell’episodio evangelico della visitazione di Elisabetta da parte di sua cugina Maria ha fatto notare che “ascoltare questo brano del Vangelo in questa Casa ha un sapore speciale”. “Maria, la donna del sì, ha voluto anche visitare gli abitanti di questa terra d’America nella persona dell’indio san Juan Diego”, ha proseguito: “Così come si mosse per le strade della Giudea e della Galilea, nello stesso modo raggiunse il Tepeyac, con i suoi abiti, utilizzando la sua lingua, per servire questa grande nazione. Così come accompagnò la gravidanza di Elisabetta, ha accompagnato e accompagna la ‘gravidanza’ di questa benedetta terra messicana. Così come si fece presente al piccolo Juanito, allo stesso modo continua a farsi presente a tutti noi, soprattutto a quelli che come lui sentono di non valere nulla”. “Questa scelta particolare, diciamo preferenziale, non è stata contro nessuno, ma a favore di tutti”, ha precisato Francesco.

© Riproduzione Riservata
Chiesa