Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Papa in Messico: messa a Ecatepec, “abbiamo scelto Gesù e non il demonio”, no a “denaro, fama, potere”

“Abbiamo scelto Gesù e non il demonio; vogliamo seguire le sue orme, ma sappiamo che non è facile. Sappiamo che cosa significa essere sedotti dal denaro, dalla fama e dal potere”. Lo ha detto il Papa, che al termine dell’omelia della messa celebrata nell’area del Cento studi di Ecatepec è tornato sul tempo liturgico della Quaresima, che “ci invita alla conversione con una sola certezza: Lui ci sta aspettando e vuole guarire il nostro cuore da tutto ciò che lo degrada, degradandosi o degradando. E’ il Dio che ha un nome: misericordia. Il Suo nome è la nostra ricchezza, il Suo nome è la nostra fama, il Suo nome è il nostro potere”. “Che in questa Eucaristia lo Spirito Santo rinnovi in noi la certezza che il Suo nome è misericordia e ci faccia sperimentare ogni giorno che il Vangelo riempie il cuore e la vita intera di coloro che si incontrano con Gesù sapendo che con Lui e in Lui sempre nasce e rinasce la gioia”, ha concluso citando la Evangelii Gaudium.

© Riproduzione Riservata
Chiesa