Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Papa in Messico: messa a Ecatepec, Dio non crea “figli unici”

“Il nostro Padre è il Padre di una grande famiglia, è Padre nostro. Sa avere un amore, ma non sa generare e creare figli unici. E’ un Dio che sa di famiglia, di fraternità, di pane spezzato e condiviso. E’ il Dio del ‘Padre nostro’, non del ‘padre mio’ e ‘patrigno vostro'”. È l’identikit di Dio tracciato da Francesco nella messa ad Ecatepec, che ha aperto il secondo giorno del viaggio del Papa in Messico. “In ognuno di noi si annida, vive quel sogno di Dio che in ogni Pasqua, in ogni Eucaristia ritorniamo a celebrare: siamo figli di Dio”, le parole di Francesco: “Sogno che hanno vissuto tanti nostri fratelli nel corso della storia. Sogno testimoniato dal sangue di tanti martiri di ieri e di oggi”.

© Riproduzione Riservata
Chiesa