Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Papa Francesco: “viaggio impegnativo” ma “tanto voluto dal mio fratello Cirillo, da me e anche dai messicani”

“Un viaggio impegnativo, troppo serrato, ma tanto voluto: tanto voluto dal mio fratello Cirillo, da me e anche dai messicani”. Così Papa Francesco si è rivolto di giornalisti a bordo dell’aereo che lo sta portando a Cuba per l’incontro con il patriarca Kirill e, poi, in Messico. “Il mio desiderio più intimo – ha raccontato – è fermarmi davanti alla Madonna di Guadalupe, quel mistero che si studia, si studia, si studia e non ci sono spiegazioni umane”. Il Papa ha anche ricordato come questo sia “l’ultimo viaggio nel quale ci accompagna il dott. Gasbarri”, dopo 47 anni di servizio in Vaticano. La decana dei giornalisti, Valentina Alazraki, ha quindi donato un sombrero al Papa, come aveva già fatto con Giovanni Paolo II e con Benedetto XVI.

© Riproduzione Riservata
Chiesa