Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Papa Francesco e Kirill: “fratello, fratello, finalmente!”

“Hermano, hermano, fratello, fratello, somos hermanos, finalmente!”. Sono le prime parole pronunciate da Papa Francesco quando ha abbracciato all’aeroporto de L’Avana il Patriarca di Mosca Kirill.”Ora le cose sono più facili”, ha detto Kirill. “È chiaro che quello che sta succedendo oggi è la volontà di Dio”, ha replicato il Papa.

© Riproduzione Riservata
Chiesa