Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Media: Pul, fino al 5 febbraio le iscrizioni in Digital Journalism

Sono stati prorogati al 5 febbraio  i termini per le iscrizioni alla quarta edizione del master in Digital Journalism della Pontificia Università Lateranense (Pul), destinato a laureati che vogliono acquisire elevate competenze pratico-teoriche nell’ambito del giornalismo dei nuovi mediai, partendo dalla premessa che in un mondo in completa trasformazione come quello dell’editoria sono necessarie nuove figure professionali, tecnologiche e culturali. Confermato alla direzione Emilio Carelli, già direttore di Tgcom.it e di SkyTG24. Condirettore è monsignor Dario E. Viganò, prefetto della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede.
Commentando il successo dell’iniziativa, il rettore della Pontificia Università Lateranense, il vescovo Enrico dal Covolo, ha voluto sottolineare l’impegno dell’Ateneo nel campo dell’informazione e della comunicazione: “La quarta edizione del master in Digital Journalism pone la nostra Università all’avanguardia nella didattica di questo settore. L’attualità e l’altissimo profilo del programma del Master e il suo corpo docente confermano la volontà della Chiesa di essere presente con il massimo impegno in questo settore e la determinazione della Pontificia Lateranense a giocare un ruolo da protagonista anche nel mondo digitale.”
Il corso annuale, che inizierà l’11 febbraio 2016, sarà riservato a un massimo di 35 studenti e consentirà ai partecipanti di sviluppare tutte quelle competenze necessarie a diventare protagonisti nel mondo dell’informazione on line, radio e tv, gestendo i radicali cambiamenti che l’avvento della tecnologia digitale sta apportando, e affrontando gli elementi fondamentali della deontologia come pure i riferimenti giuridici e normativi propri del settore. Le lezioni teoriche saranno integrate da esercitazioni pratiche che forniranno allo specializzando anche gli strumenti fondamentali per generare ogni tipo di contenuto digitale. A tutti verrà garantito uno stage presso le più importanti realtà dell’informazione digitale. e altre aziende editoriali. Info: 
www.pul.it

© Riproduzione Riservata
Italia