Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Acr Latina, ieri a Sezze la Marcia della pace

Ieri il centro storico di Sezze è stato invaso dai Ragazzi dell’Azione cattolica diocesana di Latina-Terracina-Sezze-Priverno. Oltre un migliaio di persone, tra gli stessi ragazzi, i giovani educatori e anche una parte di genitori per l’annuale appuntamento con la Marcia della Pace. La gran parte della giornata è trascorsa tra momenti di animazione, gioco e riflessione. Poi, alle 14.30 la Marcia della Pace da piazza del Mercato alla chiesa di Santa Lucia; alle 15 la Santa Messa è stata presieduta dal vescovo Mariano Crociata. L’obiettivo di questa giornata di animazione è stato far stupire il ragazzo dell’amore misericordioso di Dio nella propria vita, tanto che è stato proprio il brano evangelico del “figliol prodigo” il riferimento biblico della giornata. “A differenza di altre feste, si è scelto di partire da qualcosa di negativo che è di ostacolo alla costruzione della pace, per poi fare un passaggio intermedio in cui i ragazzi si sono messi in gioco interrogandosi sulle loro difficoltà e i loro limiti rispetto a tre atteggiamenti negativi che hanno incontrato per arrivare a stupirsi dell’amore misericordioso di Dio che porta al cambiamento positivo e di conseguenza aiutare il prossimo a migliorare favorendo la costruzione della pace. Le tre tematiche che abbiamo scelto sono state egoismo, bullismo e razzismo”, hanno spiegato gli organizzatori.

© Riproduzione Riservata
Territori