Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Irlanda: mons. O’Reilly (Kilmore), “speriamo Papa venga a Dublino”

“Attendiamo l’Incontro mondiale delle famiglie a Dublino nel 2018 sperando che il Papa possa essere con noi”: questo l’auspicio di monsignor Leo O’Reilly, vescovo di Kilmore, in Irlanda, nel suo messaggio di Natale. “Natale ci ricorda che le famiglie sono importanti per il nostro benessere – scrive – e per la società in cui viviamo. Ci nutrono, ci sostengono e ci danno un senso di appartenenza. La famiglia è anche la prima cellula della Chiesa, il posto in cui la fede riceve il nutrimento e cresce in noi. Per questo viene chiamata a volte Chiesa domestica”. Il vescovo di Kilmore ha ricordato anche l’importanza di una casa per tutti e della situazione di tanta gente che vive in povertà, compresi tutti coloro che “fuggono dalla guerra in Medio Oriente, dalla povertà in Africa e dalle persecuzioni in Pakistan e Afghanistan”.

© Riproduzione Riservata
Chiesa