Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Berlino: Negro (Federazione chiese evangeliche in Italia), messaggio a comunità luterana tedesca

“Abbiamo appreso che la Chiesa evangelica in Germania ha convocato per questa sera, nella Chiesa della Memoria di Berlino, un culto in commemorazione delle vittime del vile attentato che ieri sera è costato la vita a 12 persone, e vogliamo dirvi che, come evangelici italiani, saremo con voi nella preghiera, oggi e nei prossimi giorni”: è quanto si legge nel messaggio che il pastore Luca Maria Negro, presidente della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (Fcei), ha inviato al vescovo luterano Heinrich Bedford-Strohm, presidente della Chiesa evangelica in Germania (Ekd). Il pastore Negro si dice “scosso” per la strage avvenuta ieri sera al mercato di Natale di Berlino, in prossimità della Kaiser-Wilhelm-Gedächtniskirche, la Chiesa della Memoria, appunto, simbolo delle atrocità della seconda guerra mondiale. A nome degli evangelici italiani ha espresso all’Ekd “solidarietà e vicinanza”, ricordando il comune impegno delle chiese italiane e tedesche per l’accoglienza dei rifugiati: “Continueremo ad impegnarci per accogliere chi fugge dalla guerra e dalla fame, e moltiplicheremo i nostri sforzi per la promozione del dialogo tra le culture e le fedi, nella convinzione che la violenza non avrà l’ultima parola, e che il messaggio del Natale, la Parola fatta carne, illuminerà ogni essere umano”.

© Riproduzione Riservata
Europa