Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Università: Caianello (studente Lumsa), “vogliamo un sistema in cui le disuguaglianze si possano accorciare”

“Vogliamo un sistema in cui le disuguaglianze si possano accorciare”. Lo ha detto Gianmarco Caianello, presidente del Consiglio degli studenti dell’Università Lumsa, intervenuto oggi all’inaugurazione dell’anno accademico dell’ateneo. “La trasparenza è un elemento essenziale nella scelta della classe dirigente”, ha detto Caianello ringraziando il presidente Mattarella, presente alla cerimonia d’inaugurazione, “un esempio per la sua lineare testimonianza e coerente fede cattolica”. “Lotteremo contro ogni forma di prevaricazione dei diritti fondamentali”, ha assicurato lo studente: “Ci batteremo contro chi cercherà di alzare un muro”. “Solo con la sconfitta di tutte le lobby e di tutte le mafie si potrà avviare un cambiamento di processo, restituendo alla globalizzazione un’anima”, ha concluso, raccomandando all’attenzione della classe politica in particolare la fascia d’età che va dai 18 ai 30 anni, “per far sì che i giovani non si sentano più trascurati”.

© Riproduzione Riservata
Italia