Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Televisione: “La Ricerca di Dio”, la puntata di sabato 3 dicembre di “Sulla Via di Damasco” (Rai 2)

“Sulla Via di Damasco”, il programma di monsignor Giovanni D’Ercole e Vito Sidoti – su Rai Due il sabato alle 7,45 ed in replica mercoledì in terza serata – dedica la puntata di sabato 3 dicembre ,“La Ricerca di Dio”, a storie inedite di fede riguardanti uomini di successo. A raccontarsi sono Nek, Raf, Amedeo Minghi e Ambrogio Sparagn. Apre la puntata Andrea Bocelli; ospite in studio, Matteo Marzotto, imprenditore, una brillante carriera, condivide la sua storia e il suo percorso spirituale. Racconta la sua via di Damasco, folgorato dall’incontro con Chiara Amirante, fondatrice della Comunità Nuovi Orizzonti, dopo una vita di clamori e sfarzi. La scelta di conoscere Dio e il desiderio di tradurre la Parola in azioni costituiscono il filo conduttore della conversione di Filippo Neviani, in arte Nek, maturata dopo la morte del padre. Raf, da sempre alla ricerca, critico con il mondo, è stato, peraltro, autore di quella preghiera laica degli anni ‘90 “Oggi un Dio non ho” con la quale ha cantato il suo anelito alla Verità, la sua ricerca di Dio. Per Amedeo Minghi la fede è un fatto privato, intimo, ripercorre il suo incontro con Giovanni Paolo II che sconvolgerà il suo approccio alla vita. L’ultimo contributo è la testimonianza di Ambrogio Sparagna, artista tra i più attivi nel panorama della musica popolare; in giro per il mondo, canta il mestiere del vivere tra aspirazioni liriche e spirituali.

© Riproduzione Riservata
Chiesa