Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Volontariato internazionale: Focsiv, il 3 dicembre a Roma la cerimonia del XXII Premio

Sabato 3 dicembre alle 10, nel Centro Congressi di Palazzo Rospigliosi, a Roma, si terrà il convegno “Il ruolo positivo della società civile dei sud e della diaspora per il co-sviluppo”, al termine del quale saranno consegnati i riconoscimenti alle tre categorie Volontario internazionale, Giovane volontario europeo e Volontario del sud del XXII Premio del volontariato internazionale Focsiv, promosso dalla Federazione in occasione del 5 dicembre, data indicata dalla Nazioni Unite come Giornata mondiale del volontariato. Da questa edizione si è introdotto il Premio al Volontario del Sud, “per mettere in evidenza l’impegno di tante persone, anche immigrati, che si adoperano attivamente per la crescita delle proprie comunità e del Paese di origine”, precisa Focsiv.
Per tutte le categorie del Premio è stato considerato, come criterio preferenziale di selezione, l’impegno verso gli interventi tesi a promuovere lo sviluppo sostenibile, sulla base dell’enciclica di Papa Francesco “Laudato Si” sulla cura del creato e dell’Accordo della XXI Conferenza del clima Cop 21 di Parigi. Saranno conferite due menzioni speciali a due rappresentanti di quel mondo del volontariato o dell’impegno sociale che si adoperano nella costruzione di relazioni di pace e giustizia sociale in ogni parte del mondo e di solidarietà per la rinascita dei territori e delle comunità di appartenenza. Interverranno, tra gli altri, Gianfranco Cattai, presidente Focsiv; Federico Soda, direttore Oim – Ufficio di coordinamento per il Mediterraneo; Silvia Costa, presidente della Commissione cultura e istruzione del Parlamento europeo; Luigi Bobba, sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle politiche sociali; don Michele Autuoro, direttore Fondazione Missio; Matteo Calabresi, responsabile Servizio per la promozione del sostegno economico alla Chiesa cattolica; Paolo Ruffini, direttore TV2000; Roberto Moncalvo, presidente nazionale Coldiretti; Marco Tarquinio, direttore Avvenire. Al XXIII Premio volontariato internazionale Focsiv 2016, per il secondo anno, è stato conferita la Medaglia del presidente della Repubblica ed è sotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo e ha ricevuto il patrocinio del ministero degli Affari esteri e Cooperazione internazionale, del ministero dell’Interno, del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, del Pontificio Consiglio della Giustizia e Pace, dell’Agenzia nazionale per i giovani e della Rai–Segretariato sociale.

© Riproduzione Riservata
Italia