Quotidiano

Quotidiano - Italiano

This content is available in English

Disabilità: Jagland (Consiglio d’Europa), “fare in modo che i diritti umani diventino realtà per tutti”

(Strasburgo) In vista della Giornata internazionale delle persone con disabilità (3 dicembre), il segretario generale del Consiglio d’Europa, organizzazione che conta 47 Stati membri, ha “invitato i governi europei a ispirarsi alla Strategia per le persone con disabilità 2017-2023, recentemente adottata”, “per fare in modo che i diritti umani diventino realtà per tutti”. “Sono stati compiuti progressi rilevanti negli ultimi dieci anni, ma ancora non siamo riusciti a far coincidere la realtà quotidiana con le norme giuridiche”, spiega il segretario generale CdE, Thorbjørn Jagland. “Le persone disabili sono ancora vittime di discriminazione nell’ambito dell’istruzione e del lavoro, e sono oltretutto esposte a rischi più alti di violenza e abuso”. “Dobbiamo porre l’accento sulle abilità piuttosto che sulle disabilità. I legislatori devono elaborare leggi, politiche e pratiche che garantiscano alle persone con disabilità autonomia, libertà di scelta e piena ed effettiva partecipazione in tutti gli aspetti della vita quotidiana. La nostra nuova strategia mostra la strada da seguire”. La strategia verrà lanciata in occasione di una conferenza che avrà luogo a Cipro il 27 e 28 marzo 2017.

© Riproduzione Riservata
Europa