Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Solidarietà: Milano, due concerti in vista del Natale. Al centro dell’attenzione poveri e rifugiati

In vista del Natale, l’associazione milanese Progetto Arca organizza a Milano due concerti gospel dedicati alle fasce più deboli della cittadinanza. Il primo evento si terrà giovedì 1 dicembre, alle 21, nella chiesa di San Fedele (piazza San Fedele 4), dove il coro “Al Ritmo dello Spirito” si esibirà in un repertorio totalmente dedicato alla musica religiosa afro-americana insieme con i classici brani natalizi. Il biglietto richiesto all’ingresso consiste in una coperta o un maglione che verrà poi donato da Progetto Arca alle persone senza fissa dimora assistite ogni inverno. Il secondo concerto, invece, si svolgerà domenica 18 dicembre alle 19.30, e vedrà protagonista il coro a cappella del Jazz Gospel Alchemy, che si esibirà nell’atrio della stazione centrale di Milano, divenuto luogo simbolo in città dell’emergenza profughi, per cui Progetto Arca è da tre anni in prima linea con le sue attività di assistenza, prima accoglienza e integrazione. “La nostra quotidianità è fatta di molti incontri – ha affermato il presidente della Fondazione, Alberto Sinigallia -. Alcuni durano anni, altri invece solo poche ore. Abbiamo incontrato persone sole e senza legami, famiglie che avevano perso la casa e anziani senza una protezione, ragazzi in fuga da Paesi in guerra e disoccupati con problemi familiari costretti a vivere in strada. Il nostro aiuto va a tutti loro, perché crediamo che la dignità della persona sia un valore imprescindibile e un diritto”.

© Riproduzione Riservata
Territori