Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Ue-Chiese: incontro fra istituzioni europee e leader religiosi. Avramopoulos, “creare società coesa e inclusiva”

Bruxelles, 29 novembre: Jan Figel, Antonio Tajani e Frans Timmermans durante l'incontro con i leader religiosi (foto SIR/CE)

(Bruxelles) “È essenziale coinvolgere tutte le comunità, comprese quelle delle varie religioni, per creare e mantenere una società coesa e inclusiva per tutti”. Dimitris Avramopoulos, responsabile della Commissione Ue per migrazione, affari interni e cittadinanza, ha partecipato all’incontro tra Ue e comunità religiose svoltosi oggi a Bruxelles. Osserva: “Con l’ascesa del nazionalismo, della xenofobia e dell’estremismo, dobbiamo fare in modo che la nostra società resti una società dell’accoglienza, in particolare nei confronti di coloro i quali fuggono dalla guerra e hanno bisogno di protezione internazionale, mantenendo al contempo i nostri valori e principi fondamentali”. All’incontro con i leader religiosi erano inoltre presenti per l’Ue il vicepresidente dell’Europarlamento, Antonio Tajani, e Jan Figel, nominato a maggio dalla Commissione Ue “inviato speciale per la promozione della libertà di religione e di credo al di fuori dell’Unione europea”.

© Riproduzione Riservata
Europa