Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Salute donne: Scaccabarozzi (Farmindustria), nel mondo 850 farmaci “rosa” in sviluppo

“Per le donne molte imprese hanno da tempo sviluppato un welfare che favorisce il bilanciamento tra carriera, famiglia e vita privata. Senza dimenticare di prendersi cura della loro salute: nel mondo sono 850 i farmaci in sviluppo per le malattie tipiche dell’universo rosa”. Ad affermarlo è il presidente di Farmindustria, Massimo Scaccabarozzi. Intervenuto alla presentazione, oggi a Roma, della quinta edizione del Libro bianco realizzato dall’Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda), in collaborazione con Farmindustria, Scaccabarozzi ha sottolineato: “L’analisi delle relazioni tra genere ed efficacia delle cure è una grande prospettiva”. Puntare sulla salute delle donne significa “cambiare in meglio la vita di milioni di persone”. Ancora il 10 per cento dei parti avviene in strutture inadeguate e insicure, informa il Libro bianco, mentre per le ultracinquantenni le malattie cardiovascolari sono la causa principale di mortalità e disabilità. Altri fattori di rischio “al femminile” sono disordini trombofilici e malattie autoimmuni, sindrome dell’ovaio polistico, depressione che colpisce da due a tre volte più donne che uomini, spesso insieme a disturbi alimentari o del sonno. Per quanto riguarda i tumori, passi avanti sono stati compiuti per la cura del cancro alla mammella.

© Riproduzione Riservata
Italia