Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Tivoli, l’8 dicembre il vescovo Parmeggiani riaprirà la chiesa di San Nicola di Bari in Roccagiovine

Riapre giovedì 8 dicembre, solennità dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria, la chiesa di San Nicola di Bari in Roccagiovine, danneggiata dal terremoto che colpì l’Aquila e l’Abruzzo nell’aprile 2009. La celebrazione di riapertura, presieduta dal vescovo di Tivoli, monsignor Mauro Parmeggiani, comincerà alle 10.30 quando, nella piazza centrale del paese, il parroco don Mario Rogon e il sindaco Marco Bernardi, insieme alla cittadinanza, accoglieranno il vescovo. Dopo i saluti ci si recherà alla chiesa resa nuovamente agibile, che verrà riaperta al culto con una celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo. Al termine, mons. Parmeggiani impartirà ai presenti la Benedizione papale con annessa l’indulgenza plenaria per tutti coloro che si saranno confessati, comunicati e avranno pregato secondo le intenzioni del Papa e per la Chiesa. I lavori di ristrutturazione della chiesa sono stati sostenuti economicamente dalla Cei e dalla diocesi di Tivoli, grazie ai contributi provenienti dall’8 per mille del gettito Irpef destinato alla Chiesa cattolica.

© Riproduzione Riservata
Territori