Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Aiuti umanitari: Oxfam e Huawei, la tecnologia per le emergenze spiegata agli studenti

In occasione del Christmas Concert 2016, in programma stasera all’Auditorium della Musica di Roma con il pianista e cantante Matthew Lee, Huawei e Oxfam annunceranno la collaborazione nell’ambito del programma formativo “Make the Link”, che nell’anno scolastico 2016/17 avrà come focus le emergenze umanitarie. L’obiettivo primario del progetto è di “sviluppare le competenze scientifico-tecnologiche degli studenti, affinché riconoscano il ruolo fondamentale che la tecnologia riveste nelle operazioni di soccorso alle popolazioni vittime di conflitti e calamità naturali, nel processo di ricostruzione delle aree colpite e nell’assicurare le comunicazioni nelle zone più remote”. Vedrà il coinvolgimento di classi di studenti di istituti superiori di Roma, Milano, Firenze e Arezzo (almeno 250 studenti) in un percorso educativo che prevede una serie di sessioni formative e laboratori e un’attività pratica finale, durante la quale gli studenti saranno coinvolti nella simulazione di una situazione di emergenza o nell’elaborazione di una proposta tecnologica innovativa

© Riproduzione Riservata
Italia