Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Giubileo: venerdì 28 ottobre a Montesilvano il convegno “Architettura e luoghi della Misericordia”

Il Centro studi architettura e liturgia (www.thema.es), in collaborazione con il Dipartimento di architettura dell’Università degli studi G. D’Annunzio di Chieti-Pescara e con il patrocinio del Pontificio Consiglio della cultura, dell’Ufficio nazionale beni culturali ecclesiastici della Conferenza episcopale italiana e degli Ordini degli architetti di Pescara, Chieti e Teramo, ha organizzato venerdì 28 ottobre, presso il Grand Hotel Adriatico di Montesilvano (Pe), un convegno nazionale sul tema “Architettura e luoghi della Misericordia” per il quale ha coinvolto a livello partecipativo centri studi, università, ordini professionali, diocesi ed enti pubblici e privati. Il convegno, si legge in una nota, “vuole ripercorre il tempo e lo spazio del Giubileo ove l’arte e l’architettura hanno raccolto e tramandato le tante tracce vive dei testimoni della fede attraverso la costruzione ed il restauro di edifici per il culto nonchè la progettazione di nuovi assetti viari, di ponti e di ospedali per viandanti e pellegrini”. Da sempre, infatti, “il Giubileo è stato occasione propizia per realizzare grandi opere che hanno inciso nello sviluppo economico, culturale, sociale, artistico ed urbanistico sia dell’Urbe che delle città attraversate dai pellegrini ‘romei’”. Interverranno Mario Botta, Marco Petreschi, monsignor Bruno Forte, don Valerio Pennasso, padre Andrea Dall’Asta, Claudio Varagnoli, Adriano Ghisetti Giavarina, Marcello Villani e Mauro Congeduti.

© Riproduzione Riservata
Territori