Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Premio Ratzinger: assegnato a monsignor Inos Biffi e Ioannis Kourempeles. Il 26 novembre la cerimonia in Vaticano

Sono monsignor Inos Biffi e Ioannis Kourempeles i vincitori del Premio Ratzinger 2016. Ne dà notizia l’Osservatore Romano, ricordando che il riconoscimento verrà assegnato il 26 novembre nel Palazzo apostolico in Vaticano. Monsignor Biffi, docente, teologo e liturgista di fama internazionale e autore di centinaia di libri e saggi, “è stato premiato – informa il quotidiano della Santa Sede – in considerazione dell’Opera omnia (al momento ne sono stati editi venti volumi, e altri sono in fase di preparazione) che raccoglie i suoi scritti, in gran parte dedicati alla teologia e alla filosofia medievale”. L’altro premiato è Ioannis Kourempeles, ortodosso, della Facoltà teologica di Salonicco, professore associato presso il dipartimento di teologia dell’Aristotle University di Tessalonica. Con l’assegnazione del Premio Ratzinger, la Fondazione Vaticana Joseph Ratzinger – Benedetto XVI intende esprimere la gratitudine della Chiesa a quelle personalità che si sono distinte, nel corso della loro vita di studiosi e docenti, per la significativa attività scientifica e per le pubblicazioni.

© Riproduzione Riservata
Chiesa