Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Dialogo interculturale: Venezia, convegno Ppe su “pace e sicurezza per l’Europa”. Interviene il patriarca Moraglia

(Bruxelles) – “Costruiamo un contesto di pace e sicurezza per l’Europa e i suoi vicini”: con questo tema il gruppo del Partito popolare europeo all’Europarlamento propone una due-giorni di analisi e dibattiti nell’ambito del dialogo interculturale, che si terrà a Venezia il 20 e 21 ottobre. Ad aprire i lavori giovedì mattina Françoise Grossetete, vice presidente del gruppo Ppe, György Holvenyi, co-presidente del gruppo di lavoro sulle relazioni interculturali e il dialogo religioso, gli eurodeputati Elisabetta Gardini, Lorenzo Cesa. A seguire interverranno: il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, il patriarca di Venezia monsignor Francesco Moraglia, il rabbino capo di Venezia Scialom Bahbout e l’iman di Trieste Nader Akkad. “Numerosi – si legge in una nota Ppe – i rappresentanti di diverse confessioni religiose e rappresentanti politici che si alterneranno nella due giorni veneziana”: tra gli altri, Riccardo Di Segni, il reverendo Olivier Poquillon segretario generale della Comece, il vice presidente vicario del Parlamento europeo Antonio Tajani, il commissario europeo per la gestione degli aiuti e crisi umanitarie Christos Stylianides. L’appuntamento è al Marriott Venice, Isola delle Rose, a Venezia. I lavori prenderanno avvio alle 9.30 di giovedì e si concluderanno venerdì alle 13.

© Riproduzione Riservata
Europa