Quotidiano

Quotidiano - Italiano

This content is available in English

Consiglio europeo: vertice trilaterale sulla crescita. Poi summit dei leader su migrazioni, Russia e relazioni commerciali

(Bruxelles) Motori a pieno regime nella sede del Consiglio europeo a Bruxelles: per domani, 19 ottobre, è previsto il “vertice sociale trilaterale”, mentre il 20 e 21 ottobre si terrà il summit dei capi di Stato e di governo. Il vertice trilaterale, che vede protagoniste le istituzione Ue assieme ai rappresentanti delle organizzazioni degli imprenditori e i sindacati, sarà incentrato sul tema “Affrontare le sfide comuni dell’Europa: generare crescita, creare posti di lavoro e garantire equità”. I partecipanti, chiarisce il sito del Consiglio, procederanno in particolare a uno scambio di opinioni “su tre questioni: le principali sfide da affrontare in vista dell’analisi annuale della crescita 2017, nel quadro del semestre europeo; il ruolo fondamentale delle parti sociali nell’attuazione della nuova agenda per le competenze per l’Europa; gli insegnamenti tratti dall’integrazione dei rifugiati nel mercato del lavoro”. Il summit dei leader di giovedì e venerdì ha in agenda tre argomenti: migrazione (“il Consiglio europeo discuterà gli ultimi sviluppi e i progressi relativi al suo approccio globale e definirà gli orientamenti necessari”; il dibattito sarà incentrato su protezione frontiere esterne, flussi lungo la rotta del Mediterraneo centrale, mantenere e rafforzare il controllo della rotta del Mediterraneo orientale), questioni commerciali e relazioni esterne, con Russia, Siria e Isis in primo piano.

© Riproduzione Riservata
Europa