Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Finanza: Banca Etica, nei prossimi giorni inaugurazione degli uffici dei banchieri ambulanti ad Avellino e Matera

Nella seconda metà del 2015 Banca Etica ha rafforzato la sua presenza al Sud aprendo gli uffici di due nuovi Banchieri Ambulanti per la Campania e la Basilicata, rispettivamente ad Avellino e a Matera. Un traguardo importante per una banca nata dal basso, indipendente dai grandi gruppi economico-finanziari e l’unica in Italia completamente orientata alla finanza etica. Un risultato possibile grazie tutti coloro che hanno scelto la finanza etica e l’uso responsabile del denaro anche in banca. A fine 2015 la raccolta di risparmio da parte di Banca Etica nel Mezzogiorno ha raggiunto i 75 milioni di euro; i crediti erogati hanno toccato quota 129 milioni di euro a favore di famiglie e imprese sociali attive soprattutto nel contrasto alla criminalità organizzata, nel recupero dei beni confiscati e nell’erogazione di servizi a favore delle persone più fragili, come i minori e le persone con disagio. Per rafforzare l’impegno per il Sud il nuovo anno si apre dunque con la doppia inaugurazione il 14 gennaio ad Avellino e il 15 gennaio a Matera, per un momento conviviale e di ritrovo insieme a soci e clienti e a tutti i curiosi che vogliono toccare con mano Banca Etica. Il 14 gennaio ad Avellino, dunque, l’inaugurazione dell’ufficio del Banchiere Ambulante per le province di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno e il 15 gennaio a Matera quella dell’ufficio del Banchiere Ambulante per la Basilicata. A tutti e due gli eventi parteciperà Ugo Biggeri, presidente di Banca Etica.

© Riproduzione Riservata
Territori