Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Tivoli, domani mons. Parmeggiani ordina un nuovo sacerdote

Domani, sabato 9 gennaio, alle 19 nella Basilica Cattedrale di San Lorenzo Martire a Tivoli il diacono Enrico Emili sarà ordinato sacerdote dal vescovo di Tivoli, monsignor Mauro Parmeggiani. “È un grande dono che Dio, ancora una volta, concede alla nostra Chiesa in questi anni”, commenta mons. Parmeggiani, per il quale si tratta di “un dono che deve vedere ogni cristiano sempre più impegnato a pregare per le vocazioni sacerdotali nella Chiesa ed in particolare nella nostra Chiesa. Un dono che auspico aiuti anche tanti altri giovani in discernimento vocazionale a pronunciare un sì generoso a Dio che non smette mai di chiamare al sacerdozio anche in terra tiburtina”. Nato a Subiaco il 13 dicembre 1972, don Enrico, dopo aver conseguito nel 2001 la laurea in lettere presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma e aver insegnato per quattro anni nella scuola media superiore, nel 2008 è entrato nel Seminario regionale di Anagni dove nel giugno del 2014 ha conseguito il Baccalaureato in teologia. “Vivo la gioia di sentirmi profondamente e intimamente amato da Dio e da Lui chiamato. Per cosa, me lo farà vedere passo dopo passo”, afferma alla vigilia dell’ordinazione don Emili. Il novello sacerdote presiederà per la prima volta la Santa Messa domenica 10 gennaio, alle 11.30, nella chiesa di S. Andrea Apostolo, a Subiaco, sua parrocchia d’origine e continuerà a svolgere il proprio servizio di vicario parrocchiale nella parrocchia di San Giuseppe Artigiano in Villanova di Guidonia.

© Riproduzione Riservata
Territori