Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: L’Azione (Novara), “inattesa – ma non troppo – partecipazione” per apertura Porte sante in diocesi

“Apertura delle porte sante in diocesi nel segno di una, anche inattesa, partecipazione. Sorprende – ma non troppo – perché come il nostro vescovo ha più volte ricordato ‘Papa Francesco ha visto lungo’, istituendo questo Giubileo straordinario della Misericordia”. È quanto scrive nel suo editoriale, Marco Canali, vicedirettore de “L’Azione”, il settimanale della diocesi di Novara. Secondo il periodico novarese sono state “complessivamente oltre le 15 mila persone” che hanno partecipato all’apertura della Porta santa il 13 dicembre a Novara, al Sacro Monte di Orta il 25 dicembre, al Santuario del Ss.mo Crocifisso di Boca il 27 dicembre, al Santuario della Madonna del Sangue di Re il 1° gennaio, al Sacro Monte di Varallo il 6 gennaio e, infine, a Cannobio il 7 gennaio. Per Canali, “gli oltre 15 mila pellegrini registrati nella grande diocesi gaudenziana sono anche essi un segno per un anno che si apre con nuove prospettive e tante attese, che, almeno nei cuori, non andranno deluse”.

© Riproduzione Riservata
Territori