Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Ambiente: Caserta, mercoledì 13 gennaio incontro dedicato a “La nuova legge sugli ecoreati”

“La nuova legge sugli ecoreati per combattere le ecomafie e risanare il territorio” è il tema dell’incontro che sarà ospitato mercoledì 13 gennaio, a Caserta, presso il polo scientifico della Seconda Università degli Studi di Napoli (Sun). L’iniziativa, che prenderà il via alle 14.30 nell’aula magna, è organizzata da Legambiente Campania, Legambiente Circolo di Caserta e dal dipartimento di Scienze e Tecnologie ambientali, biologiche e farmaceutiche della Sun, in collaborazione con l’istituto superiore di Scienze Religiose (Issr) “San Pietro”. Interverranno Stefano Ciafani, direttore generale di Legambiente, Luca Ramacci, consigliere della III sezione penale della Corte di Cassazione, e don Nicola Lombardi, direttore dell’Issr “S. Pietro”. “Nell’occasione – si legge in una nota – sarà presentato il dossier di Legambiente ‘Ecomafia 2015’, fotografia della situazione dei reati di natura ambientale”. “Anche il 2014 – prosegue la nota – si è chiuso con un numero impressionante di reati commessi e accertati che si è assestato ancora su valori simili al precedente rapporto del 2014. Quasi 30.000 reati, poco meno di 4 ogni ora, che ha arricchito le organizzazioni criminali di 22 miliardi di euro, 7 in più rispetto all’anno scorso”. “L’introduzione nel codice penale di uno specifico titolo (VI-bis) dedicato ai delitti contro l’ambiente”, conclude la nota, “dovrebbe, dopo oltre 20 anni di battaglia per l’approvazione, sparigliare un po’ le carte tra costi e benefici dell’illegalità ambientale”.

© Riproduzione Riservata
Territori