Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Carpi, iniziative per la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato

Domenica 17 gennaio la Chiesa cattolica celebra la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato; per vivere meglio l’appuntamento la diocesi di Carpi propone due iniziative. Domenica 10 gennaio, alle 17.30, presso l’Auditorium Loria, si terrà il convegno “…Da chi andremo?” – Profughi e migranti a partire dalle parole di papa Francesco, momento di riflessione sui temi dell’immigrazione, dell’accoglienza e dell’integrazione a partire dalle parole di Papa Francesco nel Messaggio per la Giornata, “Migranti e rifugiati ci interpellano. La risposta del Vangelo della misericordia”. “I temi che nel testo Papa Francesco affronta, e le domande che pone, sono pregnanti e ineludibili e richiedono una riflessione da parte di tutti”, spiegano gli organizzatori. All’incontro interverranno Brunetto Salvarani, docente presso la Facoltà teologica dell’Emilia Romagna, e Edoardo Patriarca, vicepresidente Commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema di identificazione e trattenimento richiedenti asilo. Sabato 16 gennaio, alle 18.30, presso la parrocchia di Quartirolo, vi sarà la celebrazione della tradizionale “Messa dei popoli”, caratterizzata da segni e gesti rivolti a richiamare la fraternità e la comunione che, per i credenti, le persone sono chiamate dal comune Padre a vivere qualunque sia il proprio paese di origine, e di una veglia di preghiera per le vittime delle tragedie di questi mesi che hanno coinvolto profughi e migranti. I due momenti saranno presieduti dal vescovo, monsignor Francesco Cavina.

© Riproduzione Riservata
Territori