Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Caltagirone, ieri la festa dei bambini al Fondo Sturzo

Si è tenuta ieri, 5 gennaio, a Caltagirone, la 5ª Festa dei bambini al Fondo Sturzo, ormai divenuta tradizione. L’evento, promosso dalla Fondazione Istituto di promozione umana “Mons. Francesco Di Vincenzo”, in collaborazione con la Clementoni Spa di Recanati, sotto l’egida delle diocesi di Piazza Armerina e Caltagirone, è stato dedicato a 100 bambini in età scolare (sino ai 12 anni) provenienti da famiglie in difficoltà o senza genitori delle due diocesi, secondo gli elenchi posseduti dagli enti locali competenti e dalle Caritas diocesane. I bimbi sono stati coinvolti in giochi e animazioni loro dedicate, anche con riferimenti alla figura di don Luigi e del vescovo Mario Sturzo. A seguire un rinfresco e la consegna dei doni offerti dalla Clementoni e distribuiti da alcuni “padri” dei bambini: i vescovi Rosario Gisana (Piazza Armerina), Calogero Peri (Caltagirone), Michele Pennisi (Monreale); e da Salvatore Martinez, presidente della suddetta Fondazione. “Una tradizione – ha dichiarato Martinez – che, avviata nel 2012, vogliamo cresca ancora nel cuore della Sicilia. Un umile gesto di carità sociale e di giustizia riparativa a vantaggio dei nostri bambini disagiati, svantaggiati, altrimenti esclusi”. Inoltre, “nel segno di Papa Francesco che ripetutamente invita a non dimenticare il mondo degli anziani, è un’iniziativa che rimette al centro anche i ‘nonni’, attraverso la figura di don Luigi Sturzo”, immagine “viva, credibile di impegno civile, spirituale e morale, di cui vogliamo fare destinatari i nostri figli più piccoli”.

© Riproduzione Riservata
Territori