Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Cardinale Bassetti: “proteggere i bambini dai tanti Erode del nostro tempo”

Questo pomeriggio sono attesi come ogni anno centinaia di bambini con le loro famiglie alla Sacra rappresentazione dell’arrivo dei Re Magi nella cattedrale di San Lorenzo in Perugia (ore 15). Quest’anno la rappresentazione dell’arrivo dei Re Magi, da sempre promossa dall’Ufficio diocesano per la pastorale familiare, è curata dalle comunità parrocchiali dell’Unità pastorale di Prepo-Ponte della Pietra-San Faustino. Ad accogliere in San Lorenzo i partecipanti sarà il cardinale arcivescovo Gualtiero Bassetti, che questa mattina ha presieduto la celebrazione eucaristica dell’Epifania del Signore. Il porporato parla di “occasione privilegiata per incontrare molti bambini e pregare insieme a loro”, e rivolge un pensiero ai bimbi vittime di violenza, “bambini soldato”, che ormai non fano più notizia, “piccoli esseri umani sfruttati per uccidere quando sono, per la loro giovane età, la ‘vita nascente'”. “Altra violenza ai danni dei minori – prosegue – si verifica quasi ogni giorno alle porte dell’Europa, nel nostro Mediterraneo, dove lo scorso anno sono morti più di 700 bambini e il 2016 è iniziato con la notizia di una creatura di appena due anni annegata nell’Egeo, davanti alle coste di un’isola greca”. Il Natale , conclude, “è il dono della vita e l’Epifania richiama questo dono di Dio fatto agli uomini per la loro salvezza. Che la festa dell’Epifania del Signore sia vissuta come occasione di forte richiamo alla vita, a proteggere tutti i bambini, il futuro della nostra società, dai tanti Erode del nostro tempo”.

© Riproduzione Riservata
Territori