Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Parlamento europeo: i temi in agenda in un video di EuroparlTv

Minuto di silenzio al Parlamento europeo a Strasburgo

(Bruxelles) – La crisi dei rifugiati, le risposte alla recessione economica, l’Isis e il terrorismo, il Trattato commerciale con gli Stati Uniti, il referendum inglese (Brexit): sono alcuni dei temi-chiave affrontati in sede comunitaria nel corso del 2015 e che rimangono d’attualità per il 2016. Un “riassunto” di queste priorità ed emergenze politiche è proposto da un video realizzato dalla tv del Parlamento europeo (EuroparlTv; europarl.europa.eu). Scorrono immagini delle visite ufficiali all’emiciclo, dal premier greco Tsipras ai leader di Francia e Germania (Hollande e Merkel), quelle dei dibattiti parlamentari sull’attacco a Charlie Hebdo e sulle stragi di Parigi, sul “tax rulings” e sulle tariffe roaming. Senza trascurare gli eventi culturali e quelli in relazione alla difesa dei diritti, come l’assegnazione del premio Sakharov al blogger saudita Badawi. “È stato un anno molto impegnativo per l’Europa, segnato dalla crisi dei rifugiati”, spiega una nota che accompagna il video. Inoltre, “a seguito degli attacchi terroristici in Francia, la lotta contro il terrorismo è diventata la priorità del Parlamento europeo”. “Sulla scia delle rivelazioni Luxleaks, la commissione speciale del Parlamento sugli accordi fiscali ha votato delle misure volte a migliorare la trasparenza sulla trasparenza fiscale”.

© Riproduzione Riservata
Europa