Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Papa Francesco: Angelus, “tutti i giorni leggere un brano del Vangelo”

Leggere tutti i giorni un brano del Vangelo, vincere l’indifferenza per conquistare la pace, affidarsi al Signore in ogni momento. È la triplice consegna affidata ieri da Papa Francesco ai fedeli in piazza san Pietro. “In questa prima domenica dell’anno – le parole del Pontefice dopo la recita dell’Angelus – rinnovo a tutti gli auguri di pace e di bene nel Signore. Nei momenti lieti e in quelli tristi, affidiamoci a Lui, che è nostra misericordia e nostra speranza! Ricordo anche l’impegno che ci siamo presi a capodanno, Giornata della Pace: ‘Vinci l’indifferenza e conquista la pace’; con la grazia di Dio, potremo metterlo in pratica”. Francesco ha quindi rinnovato un suo frequente invito: “quel consiglio che tante volte vi ho dato: tutti i giorni leggere un brano del Vangelo, un passo del Vangelo, per conoscere meglio Gesù, per spalancare il nostro cuore a Gesù, e così possiamo farlo conoscere meglio agli altri. Portare un piccolo Vangelo in tasca, nella borsa: ci farà bene. Non dimenticate: ogni giorno leggiamo un passo del Vangelo”. Dopo avere salutato i fedeli romani e i pellegrini venuti dall’Italia e da altri Paesi, famiglie, associazioni, gruppi parrocchiali e alcuni cresimandi, il Papa ha rinnovato la consueta richiesta di pregare per lui.

© Riproduzione Riservata
Chiesa