Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Campobasso-Bojano, ieri celebrazione per 90° statua della “Madonna delle stelle”

Si è svolta ieri, presso il santuario mariano Madonna delle Stelle, a sant’Angelo Limosano, in provincia di Campobasso, una celebrazione per il novantesimo anniversario del ritrovamento della piccola statua della “Madonna delle Stelle”. “Un evento significativo per la nostra terra del Molise, pur vissuto con molta semplicità – ha detto l’arcivescovo di Campobasso-Bojano, monsignor Giancarlo Bregantini, durante la celebrazione eucaristica da lui presieduta- che diede al paese, novanta anni orsono, un ulteriore impulso spirituale già vivo per aver dato i natali a san Pietro Celestino”. Le bellezze naturali, la sostenibilità, la ricchezza spirituale, le tradizioni popolari sono la forza trainante della ripresa culturale, turistica ed economica per il Molise, una terra che sa accogliere: “Accogliere – ha soggiunto l’arcivescovo- è accogliere Gesù tra di noi, nei poveri e nelle persone che sono nella necessità come una casa piena di luce, la stessa luce che trasmette l’icona della piccola statua di Madonna delle Stelle; aperta, come la porta delle chiese giubilari per un’azione di Grazia”. “Saremo figli della luce – ha concluso Bregantini rivolgendosi soprattutto ai numerosi giovani presenti – se saremo capaci di perdono reciproco, umili, fiduciosi, sereni, luminosi nel cuore”.

© Riproduzione Riservata
Territori