Quotidiano

Quotidiano - Italiano

This content is available in English

Consiglio d’Europa: Brasseur (Apce), “difendere diritti, democrazia e valori”

Anne Brasseur

(Strasburgo) “Il 2015 non è stato un buon anno per i principi fondamentali che difendiamo in Europa. Viviamo in un mondo in cui forze destabilizzanti sono all’opera”, minacciando i diritti fondamentali, la pace e lo stato di diritto. Anne Brasseur, presidente dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa (Apce), nel suo messaggio d’auguri per il nuovo anno, traccia un quadro delle sfide internazionali e delinea alcuni auspici per il nuovo anno. “Nel 2016 dovremo operare, in accordo coi nostri principi di fondo”, per un continente “rispettoso dei valori del Consiglio d’Europa, assicurando che ciascuna persona possa godere dei diritti essenziali, così come del rispetto della democrazia e del primato del diritto”. “È anzitutto compito dei politici” fare “tutto ciò che è in loro potere per proteggere questi valori nei nostri rispettivi Paesi”. Secondo Brasseur “i problemi che si impongono ai nostri Paesi sono considerevoli, ma noi non dobbiamo rinunciare a risolverli”.

© Riproduzione Riservata
Europa