Quotidiano

Quotidiano - Italiano

This content is available in English

Papa Francesco: a Congregazione dottrina fede, “promuovere a tutti i livelli della vita ecclesiale la giusta sinodalità”

“Promuovere, a tutti i livelli della vita ecclesiale, la giusta sinodalità”. Questo l’invito che Papa Francesco ha rivolto oggi ai partecipanti alla plenaria della Congregazione per la dottrina della fede, ricevuti in udienza. “La cura per l’integrità della fede e dei costumi – ha spiegato il Pontefice – è un compito delicato. Per svolgere bene tale missione è importante un impegno collegiale. La vostra Congregazione valorizza molto il contributo dei Consultori e dei Commissari, che vorrei ringraziare per il loro lavoro prezioso e umile; e vi incoraggio a proseguire nella vostra prassi di trattare le questioni nel Congresso settimanale e quelle più importanti nella Sessione Ordinaria o Plenaria”. Per il Papa “occorre promuovere, a tutti i livelli della vita ecclesiale, la giusta sinodalità”. Nel richiamare la riunione che il Dicastero ha organizzato l’anno scorso con i rappresentanti delle Commissioni dottrinali delle Conferenze episcopali europee “per affrontare collegialmente alcune sfide dottrinali e pastorali”, Francesco ha osservato: “In questo modo contribuite a suscitare nei fedeli un nuovo slancio missionario e una maggiore apertura alla dimensione trascendente della vita, senza la quale l’Europa rischia di perdere quello spirito umanistico che pure ama e difende”. Di qui l’esortazione a “continuare e intensificare la collaborazione con tali organi consultivi che aiutano le Conferenze episcopali e i singoli vescovi nella loro sollecitudine per la sana dottrina, in un tempo di cambiamenti rapidi e di crescente complessità delle problematiche”.

© Riproduzione Riservata
Chiesa