Quotidiano

Quotidiano - Italiano

This content is available in English

Germania: i vescovi verso la plenaria di primavera. “Profughi e cultura dell’accoglienza”

Dal 15 al 18 febbraio si svolgerà l’Assemblea plenaria di primavera della Conferenza episcopale tedesca (Dbk) presso l’abbazia cistercense di Schöntal (diocesi di Rottenburg-Stuttgart). I 66 vescovi tedeschi affronteranno una giornata di studio sul tema “Cultura dell’accoglienza e della solidarietà – le sfide poste dai profughi e migranti”. Nei lavori verrà presentata dal rappresentante speciale della Dbk per i rifugiati, l’arcivescovo di Amburgo Stephan Hesse, una dichiarazione di intenti sul lavoro con i rifugiati cattolici. Come ormai è tradizione parteciperanno ai lavori, in una tavola rotonda coi vescovi, esperti e testimoni per discutere della migrazione globale, delle sfide della migrazione e del rapporto con i rifugiati politici. Altro confronto sarà sulle attività caritative e pastorali della Chiesa tedesca. Tra I relatori Volker Türk (assistente dell’Alto commissario per i rifugiati Unhcr) e il cardinale Francesco Montenegro (arcivescovo di Agrigento e presidente della Caritas Italiana). Altri temi dell’Assemblea generale saranno la valutazione della visita Ad limina apostolorum dei vescovi lo scorso novembre in Vaticano, questioni ecumeniche in vista della commemorazione della Riforma nel 2017, e l’attuale ruolo delle scuole cattoliche. Inoltre verranno discussi i preparativi per la foltissima partecipazione dei giovani tedeschi alla Gmg.

© Riproduzione Riservata
Europa