Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Arte sacra: Regina Apostolorum, il dipinto “Nostra Signora della pace” offerto al Papa

Si chiude oggi la mostra pittorica “Luoghi e volti della misericordia in America Latina” presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum a Roma, organizzata in occasione dell’attivazione del master in “Storia della Chiesa nelle Americhe”, promosso dalla facoltà di teologia e dal dipartimento post-laurea dell’Università Francisco de Vitoria. In rassegna quaranta pitture ad olio della pittrice cilena contemporanea Cecilia Ojeda de Ulriksen che ritraggono una serie di chiese cattoliche del Sud del Cile del Settecento e dell’Ottocento dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. L’opera più importante “Nostra Signora della Pace” ritrae una chiesa, che si trova nella periferia più a sud del mondo, ed è stata realizzata con il desiderio di essere donata a Papa Francesco. Sogno realizzato: la tela ha lasciato l’esposizione presso il Regina Apostolorum ed è stata offerta dall’artista a Papa Francesco il 20 gennaio scorso in occasione dell’udienza generale. La pittrice cilena, presso l’Apra inoltre ha incontrato l’ambasciatrice cilena Monica Jimenez De La Jara che ha apprezzato molto le sue opere.

© Riproduzione Riservata
Chiesa