Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Rimini, al via il progetto “Parrocchia accogliente”

La diocesi di Rimini lancia il progetto “Parrocchia accogliente”, presentato dal vescovo di Rimini, monsignor Francesco Lambiasi, anche nella sua Lettera pastorale come opera-segno, tra le altre, dell’Anno della Misericordia e della Missione. “Diverse parrocchie del nostro territorio – spiega Cesare Giorgetti, referente per la Caritas diocesana del progetto Protetto. Rifugiato a casa mia – si stanno attivando per reperire appartamenti e luoghi di accoglienza, ma soprattutto per prepararsi, come comunità, a vivere questa esperienza”. Prima ancora dell’accoglienza concreta, “è decisivo curare la preparazione della comunità su due fronti: informazione, finalizzata a conoscere chi è in cammino e arriva da noi – prosegue il referente della Caritas di Rimini -; formazione, non solo sul piano sociale, amministrativo e legale, ma anche culturale e pastorale, attraverso una piccola equipe di volontari”. L’accoglienza – conclude – sarà tanto più efficace “quanto più risponderà ad un criterio di reciprocità: io accolgo te che hai bisogno, ma sono consapevole di accogliere una persona con delle ricchezze, dei talenti e una cultura che, se valorizzati, permetteranno alla nostra comunità di crescere in umanità”. Intanto Caritas diocesana ha già accolto 108 persone, delle quali 68 inserite nel progetto “Mare Nostrum” e 40 nello Sprar.

© Riproduzione Riservata
Territori