Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Beato Engelmar Unzeitig: p. Weber (Cong. Mariannhill), “un missionario unito a Cristo nel pianto e nella sofferenza”

Padre Engelmar Unzeitig è il primo sacerdote della Congregazione dei missionari di Mariannhill a essere nominato beato: ieri Papa Francesco ha autorizzato la Congregazione delle Cause dei Santi a promulgare il decreto riguardante il suo martirio. “Sacerdote per solamente 6 anni, 4 dei quali rinchiuso nel campo di concentramento di Dachau”, la sua beatificazione, spiega padre Damian Weber, superiore generale dell’Istituto, “è un segnale forte perché è la beatificazione di un missionario molto unito a Gesù, che ha dato tutto in unione con Cristo nel pianto e nella sofferenza”.

© Riproduzione Riservata
Chiesa