Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Vescovi Marche: confermato il Tribunale Ecclesiastico Regionale Piceno

I vescovi della Conferenza episcopale marchigiana, “in attesa di ulteriori necessarie comunicazioni da parte della Santa Sede”, hanno deciso “di mantenere per ora il Tribunale Ecclesiastico Regionale tuttora regolarmente in funzione”. Lo si apprende da un comunicato diffuso oggi nel quale si informa che “la riunione dei vescovi della Conferenza episcopale marchigiana si è tenuta mercoledì 20 gennaio presso il seminario regionale”. “Dopo il ringraziamento al vescovo emerito di Senigallia, monsignor Giuseppe Orlandoni, e il benvenuto al suo successore monsignor Franco Manenti, la riflessione ha riguardato il Tribunale Ecclesiastico Regionale Piceno ed eventuali Tribunali diocesani e interdiocesani alla luce del ‘Motu Proprio Mitis Iudex Dominus Iesu’, con l’audizione del vicario giudiziale don Paolo Scoponi”. Al termine i vescovi hanno assunto la decisione del mantenimento e “hanno ribadito la volontà di corrispondere a quanto è più a cuore a Papa Francesco affinché chi abbia vissuto un fallimento matrimoniale senta, nella prossimità, il conforto della Misericordia di Dio”.

© Riproduzione Riservata
Territori