Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Brexit: mons. Gallagher (Santa Sede), un’uscita del Regno Unito dall’Ue renderebbe più debole l’Europa

Un’uscita del Regno Unito dall’Unione europea renderebbe l’Europa più debole. Risponde così l’arcivescovo Paul Gallagher, segretario per le relazioni con gli Stati , alla domanda sul prossimo referendum “Brexit” in un’intervista andata in onda ieri sera su Itv.  “La Santa Sede rispetta la decisione finale del popolo britannico – ha detto Gallagher – perché è l’elettorato britannico a dover decidere. Ma pensiamo che lo vedremmo come un qualcosa che non andrà a rendere più forte l’Europa”. E poi incalzato dalla giornalista, Gallagher ha aggiunto: “Meglio dentro che fuori”. “Brexit” è l’abbreviazione comunemente usata in Uk per indicare “British exit from the EU”. Sarà un Referendum nazionale a decidere appunto se il Regno Unito dovrà restare o uscire dalla Unione Europa. David Cameron ha promesso che il Referendum, si terrà a fine 2017 ma il suo governo sta lavorando per renderlo possibile già nel 2016.  Parlando invece della crisi dei migranti, Gallagher ha detto: “nessuno sta facendo abbastanza e la cosa importante che l’Unione Europea deve lavorare insieme su questo”. Poi alla domanda se è possibile un viaggio di papa Francesco nel Regno Unito, Gallagher ha risposto: “never say never”, “mai dire mai”.

© Riproduzione Riservata
Europa