Quotidiano

Quotidiano - Italiano

This content is available in English

Patriarcato ecumenico: dal 21 al 28 gennaio in Svizzera riunione dei Primati in preparazione del Concilio pan-ortodosso

Si svolgerà dal 21 al 28 gennaio, in Svizzera, presso il Centro del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli a Chambésy (Ginevra) la riunione – Synaxis – dei Primati delle Chiese ortodosse, in preparazione del grande Concilio pan-ortodosso, previsto entro l’anno. Lo annuncia un comunicato del Patriarcato ecumenico in cui si fa sapere che “tutti i Primati hanno confermato la loro partecipazione, ad eccezione delle Beatitudini Giovanni X, patriarca di Antiochia, e Sava, metropolita di Varsavia, per motivi di salute, e dell’arcivescovo Ieronymos di Atene e di tutta la Grecia, per ragioni personali. Tutti e tre saranno rappresentati da rappresentanti ufficialmente autorizzati”.

Il Patriarcato ecumenico informa inoltre che la Synaxis tratterà delle questioni relative alla preparazione del Santo e Grande Concilio, specificando che “è stato deciso che si terrà quest’anno”. Il 24 gennaio avrà luogo una Divina liturgia inter-ortodossa presso la Santa Chiesa di San Paolo apostolo, presieduta dal Patriarca Bartolomeo e dai Primati. Della delegazione del Patriarcato ecumenico fanno parte l’arcivescovo decano d’America Demetrio e l’arcivescovo Job di Telmessos mentre il Patriarca Bartolomeo sarà accompagnato dal metropolita Giovanni di Pergamo e dal metropolita Emmanuel di Francia.

© Riproduzione Riservata
Mondo