Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Rieti, tre incontri ecumenici per l’unità dei cristiani

Nell’ambito della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, anche a Rieti i cattolici si riuniscono insieme a cristiani di altre confessioni presenti in città per “invocare – si legge in una nota della diocesi di Rieti – il dono dell’unità tra tutti i seguaci di Gesù e il ristabilimento della piena comunione fra le diverse Chiese e comunità ecclesiali”. Tre i momenti di preghiera, ospitati dalle rispettive comunità, che coinvolgono insieme la realtà cattolica (la diocesi reatina di rito latino come pure i cattolici di rito orientale che fanno capo alla comunità ucraina presente a Rieti), la Chiesa cristiana Avventista del Settimo Giorno e la parrocchia della Chiesa ortodossa romena. Domani, giovedì 21 gennaio, alle 18 presso la chiesa di S. Lucia, si svolgerà la preghiera insieme agli ortodossi della comunità romena, con l’inno “Akatisthos” della tradizione bizantina, innalzato alla patrona di Rieti santa Barbara. Venerdì 22 alle 18 sarà la Chiesa avventista a ospitare l’incontro di preghiera e riflessione biblica insieme ai cristiani Avventisti del Settimo Giorno. Infine domenica 24, alle 18 nella Cattedrale di S. Maria, il vescovo di Rieti, monsignor Domenico Pompili, presiederà insieme al parroco ortodosso padre Constantin Holban e al pastore avventista Daniele Benini la celebrazione ecumenica che vedrà la partecipazione di fedeli cattolici, protestanti e ortodossi.

© Riproduzione Riservata
Territori