Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa: card. Schonborn, “buona politica” e “lotta alla corruzione” sono opere di misericordia”, la lezione di Schuman

“Una buona politica è un’opera di misericordia”. Ne è convinto il cardinale Christoph Schönborn, arcivescovo di Vienna e presidente del Comitato dei Congressi della misericordia, intervenuto alla conferenza stampa della presentazione del Congresso apostolico europeo della misericordia (Roma, 31 marzo-4 aprile 2016) e del Congresso apostolico mondiale della misericordia (Filippine, 16-20 gennaio 2017), svoltasi oggi presso la Sala Stampa della Santa Sede. Rispondendo alle domande dei giornalisti su come si possa essere concretamente operatori di misericordia, il porporato ha citato degli esempi: “La lotta contro la corruzione è un’opera di misericordia, i politici coraggiosi che lottano a rischio della vita contro la corruzione sono un’opera di misericordia. Ne abbiamo bisogno, a tutti i livelli”, ha commentato. In campo politico, Schönborn ha menzionato Robert Schuman, sul quale padre Joseph Jost, vicepostulatore della causa di beatificazione, terrà una lezione nella chiesa di Sant’Andrea della Valle, il 31 marzo, nel giorno d’apertura del Congresso apostolico europeo della Misericordia. “Schuman – ha detto il cardinale di Vienna – ha molto da dire ai politici in Europa sulla sfida dei profughi, su cosa vuol dire la misericordia in politica. Ha vissuto il dramma della divisione dell’Europa, ed essendo di due culture – tedesca e francese – ha unito nella sua persona, ma soprattutto nella sua fede, le due culture e sensibilità”. “Con De Gasperi e Adenauer – ha ricordato Schönborn – è stato uno dei grandi promotori dell’integrazione europea, che è un progetto di pace e di misericordia”.

© Riproduzione Riservata
Europa