Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Crotone, corso di management pastorale in partenariato con Università Lateranense

Partirà il 29 febbraio presso l’arcidiocesi di Crotone-Santa Severina l’edizione del Mediterraneo della Scuola internazionale di management pastorale per le regioni e i Paesi limitrofi. Obiettivo dell’iniziativa, organizzata in partenariato con la Pontificia Università Lateranese, innovare e creare nuove opportunità pastorali, a partire dal tema dei migranti. “È necessaria una nuova evangelizzazione ed ogni forza ed ogni mezzo buono deve essere utilizzato per questo scopo”, spiega l’arcivescovo monsignor Domenico Graziani, secondo il quale il corso “produrrà di sicuro un miglioramento della capacità di lettura dei processi umani e sociali, che attendono, anche in maniera ‘anonima’, il seme del Vangelo e rafforzerà la capacità di inventare strategie più adatte a favorire l’opera di testimonianza ed evangelizzazione”. Oltre alle tradizionali aree di studio (progettazione, gestione beni umani ed economici, comunicazione strategica ed innovazione e creazione di impresa sociale), il corso prevede un’attenzione particolare al tema dei flussi migratori, realtà ormai strutturale che richiede il superamento di una fase di emergenza ed un’attenta risposta progettuale, offrendo un percorso formativo a laici, sacerdoti e religiosi del Sud Italia, ma anche di tutti i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo. La Scuola, che partirà il 29 febbraio e si concluderà il 6 dicembre 2016, si svolgerà anche in collaborazione con la Villanova University (Pennsylvania), presso la quale gli studenti del corso avranno l’opportunità di prendere parte dal 21 al 30 giugno alla Summer School, a contatto con esperienze significative della Chiesa in Pennsilvanya e nella diocesi di New York.

© Riproduzione Riservata
Territori