Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Migranti: nel 2015 in Liguria 1 rifugiato ogni 1.000 abitanti

“La Liguria ha una media di un richiedente asilo ogni 1.000 abitanti ed è perfettamente in linea con la media nazionale, o addirittura un poco più bassa”. Così Mariacristina Molfetta, antropologa e redattrice, per conto della Fondazione Migrantes, del “Rapporto sulla protezione internazionale in Italia” per l’anno 2015 che è stato presentato stamani a Genova. Il dato ligure, infatti, si attesta su 1.591 presenze di richiedenti asilo a fronte di una popolazione di poco inferire al milione e seicentomila abitanti. In tema di immigrazione il dato italiano “presenta un tasso molto più basso rispetto al resto dell’Europa” ha spiegato la ricercatrice. Infatti, “contrariamente al messaggio che spesso passa attraverso i mass media”, la maggior parte dei “migranti non passa dall’Italia” tanto che “nel 2015 in Europa sono arrivate più di un milione di persone e dall’Italia ne sono transitate circa 150mila e, quindi, il grande flusso è transitato dalla Grecia e dai Balcani”. Sul fronte dei minori non accompagnati, la relatrice ha affermato che la Liguria registra 147 presenze “un dato che presenta una sproporzione molto alta rispetto a regioni che ne hanno 2 o 3mila” ricordando poi che, a livello nazionale, “su 11mila minori arrivati nel 2015, quasi la metà, ossia 5.700, scappano dai nostri centri”.

© Riproduzione Riservata
Territori